Nuova Copertina Evento di Facebook

Evento rimandato al 10 marzo – h18:30 |

Link alla diretta Zoom: https://us02web.zoom.us/webinar/register/WN_aMXxQ6eESGCBItY-tDlkqA

Settimana puntata per Show&Tell: il 10 marzo alle 18:30 siamo in diretta Facebook e Zoom con Eduardo Castaldo e parliamo di “Fotografia e politica: dal fotogiornalismo alla street art”: una riflessione sulle scelte che hanno condotto il fotoreporter verso una nuova dimensione artistica.

Dopo anni passati in Medio Oriente come fotoreporter, Castaldo ha scelto di tornare a Napoli, abbandonando l’enorme archivio degli anni passati tra Palestina ed Egitto. Solo anni dopo quelle immagini rivedranno la luce per nuovi progetti di street-art. Castaldo diventa così “edie”, lo street artist, ed inizia a raccontare il suo punto di vista sullo scenario politico e sociale contemporaneo, sulla mura della città. Tutto inizia con la prima installazione a Port’Alba (Napoli), un’amara riflessione sulla rivoluzione egiziana addomesticata dal regime, e prosegue con altre affissioni.

Ne parliamo insieme il 10 marzo alle 18:30 in diretta Facebook e Zoom.

002355447-a2f2e1cd-14df-4807-b279-52a24c00c147CONOSCIAMO IL NOSTRO OSPITE:

Napoletano, Classe 1977, dal 2007 al 2014 ha lavorato come fotogiornalista Free-Lance dal Medio Oriente  per le maggiori testate internazionali.
Fra i suoi clienti editoriali: TIME Magazine, Newsweek, LeMonde, Internazionale, GEO France, l’Express, Stern, GQFrance, TheGuardian, LEMONDEmagazine, DerSpiegel, L’Espresso, IoDonna, Il Venerdì e molti altri.
Per il suo lavoro sulla rivoluzione Egiziana ha ricevuto numerosissimi riconoscimenti internazionali fra cui il World Press Photo 2012 e due Pictures of the Year International nel 2012 e 2013.
È stato fotografo di scena per alcuni fra i maggiori registi cinematografici Italiani, fra cui Matteo Garrone, Saverio Costanzo, Alice Rohrwacher, Sergio Rubini.
I suoi lavori fotografici sono stati esposti in decine e decine di località al mondo, con mostre personali a Gerusalemme, Ramallah, Roma, Napoli, Amman, Perugia, Il Cairo fra gli altri.
Ha firmato le immagini di copertina per diversi libri di narrativa e saggistica, fra cui, nel 2018, spiccano quelle in diversi paesi del bestseller internazionale di Elena Ferrante, “L’amica Geniale”.
Dal 2016, con lo pseudonimo di “edie” realizza interventi di street art, sviluppando e trasformando i suoi lavori fotografici in relazione con il contesto urbano; questi lavori, che in larga parte affrontano temi politici legati alle questioni mediorientali, gli hanno permesso di acquisire una ampia visibilità in Egitto e nei paesi arabi, dove queste  opere sono state visualizzate e condivise in maniera virale.
Ad Aprile 2018, con una di queste rielaborazioni, è stato premiato a Londra con il prestigioso SONY WORLD PHOTOGRAPHY AWARD 2018.
Nel Luglio 2019 ha realizzato una sua personale al Museo MADRE di Napoli coniugando i suoi lavori fotografici sul set de L’amica Geniale con installazioni di Street Art nel Rione Luzzatti; ancora per il Museo MADRE, nel 2020 ha lavorato ad un progetto multimediale legato alla pandemia nella città di Napoli, tuttora in fase di sviluppo.
È attualmente impegnato nella realizzazione delle foto di scena e della sigla della terza stagione de L’amica Geniale.

 

La diretta sarà trasmessa sulla pagina facebook di Magazzini Fotografici e su Zoom a questo link: https://us02web.zoom.us/webinar/register/WN_aMXxQ6eESGCBItY-tDlkqA

 

Per maggiori informazioni:
328 76 66 584
magazzinifotografici@gmail.com