immagine per sito MAG finissage
Giunge al termine la mostra del primo capitolo del progetto di Yvonne De Rosa, Archivio Magazzini chapter one.
Domenica 16 dicembre alle 11:30 nelle sale di Magazzini Fotografici si terrà l’evento conclusivo, in compagnia dell’autrice.Archivio Magazzini è un progetto a lungo termine di restauro e recupero di materiale fotografico di inestimabile valore.
La missione che l’autrice si prefigge con il progetto è di riportare alla luce uno straordinario patrimonio culturale: “la valorizzazione del nostro territorio va di pari passo con la riscoperta e la conoscenza della nostra memoria storica”.
Il progetto Archivio Magazzini ha l’obiettivo di recuperare oltre 10.000 negativi ritrovati in una scatola e salvati dalle intemperie, appartenenti ad un (sino ad ora) ignoto degli anni 50’, attraverso un lungo lavoro di restauro e digitalizzazione.
“La diffusione della cultura non può più prescindere dalla rete che, in termini di diffusione collettiva, è un potente strumento di conoscenza non solo per studiosi ed appassionati ma anche per studenti, artisti, ricercatori e per tutta la comunità locale. La digitalizzazione dell’archivio fotografico si presenta così come una grande occasione di studio a livello culturale e sociale. Un lavoro necessario non solo a bloccare i segni del tempo, ma doveroso nei confronti del valore delle opere in oggetto”.

Questo primo capitolo rappresenta soltanto un estratto del potenziale valore dell’Archivio Magazzini: la mostra, in chiusura il 16 dicembre, presenta le prime foto digitalizzate rimaste inedite per oltre 60 anni e che ci rendono testimoni di un periodo storico che ha segnato una fase unica per la nostra regione.
Da Nino Taranto a Sophia Loren, da Anna Magnani a il sindaco Valenzi, da Eduardo de Filippo ai Kennedy passando per un vero e proprio spaccato di vita del nostro territorio con una sequenza di ritratti in bianco e nero che portano con sé tutto il fascino dei tempi passati.

immagine per sito MAG (2)

Il 26, 27 e 28 ottobre il collettivo SPONTANEA presenterà nelle sale di Magazzini Fotografici un evento interamente dedicato alla fotografica di strada.

Programma dell’evento: 
Venerdì 26 ottobre 2018 h18:00
Inaugurazione del progetto Notte curato da David Wilson, lavoro selezionato al GOMMA GRANT AWARD 2017. Seguirà presentazione del lavoro e del collettivo.

Sabato 27 ottobre dalle h10:00 alle h18:00
Letture portfolio a cura dei membri di Spontanea e 1° giornata del WS di street photography.

Domenica 28 ottobre dalle h10:00 alle h:17:00
2°giornata workshop di street photography.

Le letture di portfolio sono aperte a tutti.
I portfolio dovranno essere presentati preferibilmente sotto forma di stampa. I lettori, dopo un attento confronto, selezioneranno alla fine della giornata il miglior progetto fotografico che riceverà in premio la pubblicazione nella sezione project di SPONTANEA, nei tempi e modalità stabilite dal collettivo.
Il costo d’iscrizione alle letture è pari a 10 euro comprensivi della quota associativa destinata a Magazzini Fotografici.
Il worhshop sarà tenuto da Fabrizio Quagliuso, Massimo Napoli, Vinicio Drappo, Lorenzo Lessi, Dino Jasarevic, Marco Giusfredi (Guy Le Guif) e Umberto Verdoliva e sarà suddiviso in una parte teorica (svolta il sabato) e una parte pratica (svolta la domenica mattina).
Gli orari del workshop sono i seguenti:
sabato 10:00-13:00 / 14:30-18:00
domenica 10:00-13:00 / 14:30-17:00
Il costo del workshop è di 160,00 euro, compresa la tessera associativa a Magazzini Fotografici.
Per iscriversi al workshop è necessario versare la quota prevista tramite paypal indirizzata a info@spontanea.org avvertendo poi del versamento effettuato.
Nel caso in cui il workshop non dovesse svolgersi per qualsiasi motivo la quota sarà interamente restituita.

Contatti: info@spontanea.org