immagine sito

A grande richiesta ritorna ad essere ospite di Magazzini Fotografici Sergio Siano, fotoreporter da oltre 30 anni con all’attivo decide di lavori legati alla nostra amata città.
Durante la giornata l’autore introdurrà il suo nuovo lavoro “Napoli ieri ed oggi” e ci parlerà delle curiosità e degli aneddoti che hanno contraddistinto la sua trentennale carriera e il suo profondo rapporto con Napoli.

Sergio Siano è nato in un quartiere popolare di Napoli, figlio d’arte, proviene da una famiglia di fotoreporter specializzata nella cronaca, ed è a sua volta un fotoreporter di strada, osservatore dei cambiamenti storici, sociali e culturali di Napoli dal 1985, quando esordisce con il fratello Riccardo a “Il Giornale di Napoli” e nel 1987 passa al quotidiano “Il Mattino”.
Molte sue fotografie hanno fatto da copertina e si ritrovano in diversi libri e nei volumi sulla storia fotografica di Napoli. Il premio Cosimo Fanzago 2010 gli è stato riconosciuto proprio per il suo rapporto “intimo” con la città.
Tra i libri d’autore di Sergio Siano ricordiamo:
– “Il Mare che bagna Napoli” 2013
– “Trentaremi” 2015
– “Vicoli, un viaggio napoletano” 2016
– “Quartieri Spagnoli” 2017
– “Con gli occhi di Caravaggio” 2017
– “Maradona” maggio 2018
e il nuovissimo “Napoli ieri e oggi” dicembre 2018.

L’appuntamento è previsto per domenica 16 dicembre 2018 alle 11.30.
Oltre all’incontro con Sergio Siano, durante la giornata è previsto il Finissage della mostra Archivio Magazzini: chapter one di Yvonne De Rosa.