immagine per sito MAG (1)

Tra reportage e documentary, un’esclusiva masterclass con Tiziana Faraoni, Giulio Piscitelli e Lina Pallotta.

Il 27, 28, 29 settembre 2021, dalle 19:00 alle 20:30, abbiamo il piacere di ospitare tre docenti d’eccezione, Tiziana Faraoni, Giulio Piscitelli e Lina Pallotta, per una nuova imperdibile masterclass online dedicata al mondo del fotoreportage. Tre diverse lezioni, con altrettanti autorevoli docenti, per approfondire dinamiche, attori e metodologie della fotografia giornalistica e documentaria.

Quali sono le competenze necessarie ad intraprendere un percorso professionale all’interno della fotografia giornalistica?
Come si struttura e sviluppa lo storytelling intorno ad un reportage?
Qual è la tradizione visiva ad oggi dominante e quali le dinamiche che definiscono il potenziale cambiamento nel racconto documentario?

Un percorso pensato per analizzare la scena fotografica documentaria contemporanea attraverso le preziose e pluriennali esperienze di tre protagonisti del settore:

  • Si parte il 27 settembre con la lezione della curatrice e photoeditor Tiziana Faraoni, dove analizzeremo nel dettaglio l’importante ruolo del photoeditor, figura centrale nelle agenzie fotografiche e nelle redazioni giornalistiche, e le dinamiche dietro la selezione e l’editing nella fotografia documentaria. Parleremo inoltre, in maniera approfondita, del rapporto tra fotografia e parola scritta, tra narrazione giornalistica e fotografica.
  • Proseguiamo il 28 settembre con la lezione del fotoreporter Giulio Piscitelli, con cui parleremo di documentazione fotografica come memoria e approfondimento. Tema centrale di questa seconda lezione è il fotoreportage, analizzato come forma di testimonianza e narrazione di un evento o di un fenomeno sociale e di attualità.
    Nel corso della lezione dedicheremo un approfondimento alle modalità di sviluppo e narrazione delle storie attraverso la variazione dell’approccio fotografico utilizzato.
  • La terza lezione, prevista per il 29 settembre è con la fotografa e docente Lina Pallotta. L’incontro è finalizzato ad evidenziare i nodi essenziali e le problematicità delle pratiche fotografiche del momento, con un focus sul mondo della fotografia documentaria e delle molteplici forme narrative contemporanee. Nel corso della lezione ci dedicheremo, tra le altre cose, ad una riflessione critica sulla tradizione visiva dominante, legata alla fotografia del disastro e al racconto di catastrofi e calamità. Parleremo inoltre del delicato tema del racconto non stereotipato dietro problematiche di genere, razza, classe e diversità culturale.

CONOSCIAMO I DOCENTI:

Tiziana FaraoniTIZIANA FARAONI nasce a Roma nel 1971. Dopo studi di architettura e fotografia nel 1995 entra nello staff dell’agenzia fotogiornalistica Grazia Neri in cui rimane fino al 2004, occupandosi di editing, produzione, gestione e selezione di agenzie fotografiche e freelance italiani e stranieri. Coordinatrice di progetti speciali e libri (Pirelli, Tim) e responsabile della gestione dei rapporti con picture editors di diverse testate.
Dal 2004 partecipa a giurie di premi fotografici italiani e internazionali (Getty Images Grants, Visa pour L’Image,National Geographic Italia, Premio Yann Geffroy, Premio Talento FNAC, OAX Biennale fotografia Oaxaca…).
Dal 2004 a marzo 2008 è stata photo editor del supplemento settimanale del quotidiano La Repubblica  “D-La Repubblica delle Donne”, e grazie a questa esperienza diventa giornalista nel 2006.
Ha tenuto e tiene lezioni in diverse scuole e università ( Ied, Luiss Università La Sapienza, Tobagi) e nel 2011 viene invitata dal Festival della Letteratura di Viaggio a Roma per la sua prima “lectio magistralis”.
Cura da anni mostre e libri fotografici e dal 2012 al 2016 è  stato il direttore artistico del festival di fotografia Fotoleggendo,
Dal 2008  è la picture editor responsabile del più importante news magazine italiano “l’Espresso” e dal 2011 insegna nella scuola di fotografia Officine Fotografiche a Roma. Parallelamente a L’Espresso dal 2018 è il picture editor responsabile della rivista ufficiale della Ferrari TOFM ( The Official Ferrari Magazine).
Da anni partecipa a diversi festival di fotografia in qualità di lettrice portfolio. Tiene conferenze e workshop sull’editing e la narrazione fotografica.

Giulio Piscitelli, Naples.

GIULIO PISCITELLI (1981, Napoli), dopo una laurea in Scienze della Comunicazione, si è avvicinato al fotogiornalismo collaborando con agenzie di stampa italiane ed estere. Da allora il suo lavoro è principalmente legato ad argomenti di attualità e negli ultimi anni si è concentrato principalmente sul tema dell’immigrazione, producendo il suo primo e in corso progetto a lungo termine “Harraga”.
Nel corso degli anni ha ampliato i suoi interessi coprendo notizie e storie internazionali in Italia e all’estero per diversi giornali e riviste.
Dal 2013 è rappresentato dall’agenzia CONTRASTO.
Tra le sue mostre più recenti ricordiamo le mostre personali alla Forma Meravigli Gallery Milan,  nel 2017, alla Maison des Metallos Paris, nel 2017, con il progetto Harraga; alla Casa Emergency Milano nel 2018 e  Zakhem Old Truman Brewery London, nel 2019, con il progetto Zakhem.
Vincitore di numerosi premi e riconoscimenti tra cui il 1st posto al Ponchielli Prize nel 2017 e il 1st posto al Lodi Festival, categoria no profit, con relativa mostra, nel 2019, con il progetto Zakhem.

linapallotta©Annakarin-Quinto LINA PALLOTTA, fotografa documentaria nata a San Salvatore Telesino (BN), Lina Pallotta si trasferisce a New York alla fine degli anni ottanta, dove si diploma in “Fotogiornalismo e Documentario fotografico” all’International Center of Photography (ICP).
Le sue opere sono state esposte in mostre personali e collettive in Europa e negli Stati Uniti, e pubblicate in riviste nazionali e internazionali: Katalog Magazin, Das Magazin, D-Woman, Marie Claire, Liberation, The Guardian.
Dalla metà degli anni 2000 tiene regolarmente seminari e conferenze per diverse istituzioni specializzate come l’International Center of Photography, l’Empire State College, di New York; Frontline Club, Londra; Frontline Club, Londra; Spazio Labo’, Bologna; Limes, Cagliari; Minimum, Palermo; e F.project – Scuola di Fotografia e Cinematografia, Bari. È membro di giurie in varie competizioni fotografiche.
Collabora con l’associazione Officine Fotografiche Roma, e RUFA Rome University of Fine Arts.
È stata la direttrice artistica di “Gazebook: Sicily Photobook Festival 2017”.
Ha ricevuto molte borse di studio e residenze, tra cui New York Foundation for the Arts Fellowship 1998 L’Atelier de Visu, Marsiglia, (2001); CASE media Fellowship, Università del Texas, El Paso (2002); Fondo per Creative Communities, Lower Manhattan Cultural Council (2003).
Nel 2014 vince il Premio Osvaldo Buzzi del “International Trophies of Photography” BN.
Le sue opere sono conservate in collezioni private e musei, come al CRAF- Centro Ricerca Archiviazione Fotografica, Spilimbergo e la Collezione Donata Pizzi.


COSTI
La masterclass ha un costo di 200€.
Promo 150€ valida fino al 2o settembre 2021.

 


PER ISCRIVERSI BASTA SEGUIRE I SEGUENTI PASSAGGI:

1) Scegliete la modalità di pagamento che preferite:
BONIFICO
IBAN: IT 57 V 01030 03402 000063373912
CAUSALE: Iscrizione Masterclass Tra reportage e documentary + Nome e Cognome iscritto
Magazzini della foto
Associazione di promozione sociale
Via San Giovanni in Porta, 32 – 80138, Napoli
C.F./P.Iva 95227840634
oppure

PAYPAL (+ 5 Euro di commissione)
info@magazzinifotografici.it

2) Inviateci una mail a magazzinifotografici@gmail.com con lo screen dell’effettuato pagamento e indicando:
Nome e Cognome – Data di nascita – Luogo – Email  – Tel

3) Scaricate gratuitamente Zoom zoom.us e ad iscrizione effettuata, il giorno dell’evento, riceverete un link per partecipare alla masterclass.

Per maggiori informazioni:
328 76 66 584
magazzinifotografici@gmail.com

immagine per sito MAG

Pagine di fotografia è il nuovo progetto di didattica online ideato da Magazzini Fotografici in collaborazione con il docente Stefano Mirabella: una serie di lezioni online dedicate ad alcuni tra i più significativi ed importanti progetti editoriali della storia della fotografia contemporanea. Un webinar in cui, attraverso la lettura e l’analisi di libri fotografici, approfondiremo scelte stilistiche ed autoriali di alcuni grandi nomi del panorama fotografico internazionale.

Il libro fotografico racchiude in sé una serie complessa di soluzioni narrative, curatoriali, grafiche ed editoriali che meritano di essere approfondite, analizzate e studiate, per una lettura ed una comprensione completa di tutte le componenti che definiscono un progetto autoriale e che concorrono a delinearne la storia narrata.

La prima edizione di Pagine di fotografia sarà composta da una serie di cinque appuntamenti, della durata di 1h30 ciascuno, nei quali “sfoglieremo” alcuni tra i libri fotografici che hanno meglio trattato tematiche come la famiglia, l’infanzia, le problematiche sociali e le realtà urbane.

Più nel dettaglio, ecco il programma:

  • 25 Maggio:
    La Famiglia

Larry Towell – The world from my front porch
Sam Harris   – The Middle of somewere

 

  • 1 Giugno:
    La Famiglia

Mayumi Suzuki – The Restoration Will

Sian Davey – Looking for Alice

  • 4 giugno 2021
    L’infanzia

    Eugenia Arbugaeva – Tiksi
    Lesley Mcintyre – The Time of her Life
  • 7 giugno 2021
    Problematiche sociali

    Darcy Padilla – Family Love
    Jessica Dimmoc – The Ninth Floor
  • 11 giugno 2021
    Realtà urbane

    Marco Pesaresi – Underground
    Cristophe Agou – Life Below

Riservata agli iscritti la possibilità di rivedere le lezioni per tre settimane. 

Cinque appuntamenti dedicati a dieci diversi autori e ai progetti editoriali che maggiormente ne hanno definito lo stile narrativo e l’impronta artistica. Una preziosa fonte di studio ed ispirazione per gli appassionati del tema.
CONOSCIAMO IL DOCENTE:

Stefano Mirabella è nato e vive a Roma dal 1973, nel 2003 muove i primi passi nel mondo della fotografia frequentando alcuni corsi nelle migliori scuole di Roma. Subito dopo inizia un percorso fotografico personale, che lo vede impegnato nel reportage sociale, numerosi i viaggi fotografici all’estero: Thailandia, Cambogia, Laos, Birmania, India, Siria e territori occupati palestinesi. Queste esperienze danno vita ad alcune mostre personali e pubblicazioni varie. La passione per la fotografia lo porta a intraprendere la strada dell’insegnamento, tiene costantemente corsi di fotografia avanzati e di base, individualmente o per conto di associazioni e scuole.

Dal 2012 pratica la Street Photography. Entra subito a far parte del collettivo italiano Spontanea.   Vive la fotografia di strada come un’opportunità per stare tra la gente e riscoprire la sua città.   Predilige quel tipo di fotografia che è in bilico tra la voglia di rappresentare la realtà e il desiderio di trascenderla.

Ama profondamente il genere e cerca di condividerlo tramite l’insegnamento, è docente presso Officine Fotografiche. Vincitore del Leica Talent 2014 è docente della prestigiosa Leica Akademie.

www.stefanomirabella.com

COSTI
I webinar possono essere acquistati individualmente, in un pacchetto da tre o in pacchetto completo:
1 webinar: 40€
3 webinar: 85€
5 webinar: 100€

PER ISCRIVERSI BASTA SEGUIRE I SEGUENTI PASSAGGI:

1) Scegliete la modalità di pagamento che preferite:
BONIFICO
IBAN: IT 57 V 01030 03402 000063373912
CAUSALE: Iscrizione Webinar Pagine di Fotografia + Nome e Cognome iscritto
Magazzini della foto
Associazione di promozione sociale
Via San Giovanni in Porta, 32 – 80138, Napoli
C.F./P.Iva 95227840634
oppure

PAYPAL (+ 5 Euro di commissione)
info@magazzinifotografici.it

2) Inviateci una mail a magazzinifotografici@gmail.com con lo screen dell’effettuato pagamento e indicando:
Nome e Cognome – Data di nascita – Luogo – Email  – Tel – I webinar scelti

3) Scaricate gratuitamente Zoom zoom.us e ad iscrizione effettuata, il giorno dell’evento, riceverete un link per il webinar.

Assicuratevi di avere un buona connessione, mettetevi comodi e buona lezione!

Per maggiori informazioni:
328 76 66 584
magazzinifotografici@gmail.com

immagine per sito MAG

Nuovo appuntamento gratuito per i soci 2021 di Magazzini Fotografici: il 10 maggio 2021 alle 18:30, con Roberto Colantonio parliamo de “Le collezioni fotografiche in un webinar di approfondimento e confronto sul mondo del collezionismo e sulle dinamiche che regolano la creazione di una collezione fotografica.

Come si costruisce una collezione fotografica?
Quali sono le competenze e gli strumenti necessari a strutturare una collezione secondo un metodo ragionato?

Come il docente Roberto Colantonio spiega nel suo libro “Il collezionista d’arte contemporanea”: <<Iniziare, valorizzare, gestire una collezione sono le tre tappe del percorso di un collezionista che ne determinano scelte e possibilità, lasciando la sua impronta nel mondo e nelle persone che lo circondano. Molte delle competenze che occorrono si acquisiscono strada facendo, affinandole e migliorandole. Non sempre però si ha la fortuna di imparare dai propri errori. Quale che sia la motivazione che lo spinge (investimento, risparmio, realizzazione personale e visibilità sociale, mecenatismo o sponsoring, condivisione o semplice curiosità), un collezionista, persona fisica o impresa, deve dotarsi di una serie di strumenti: padroneggiare i contratti, saper dialogare con intermediari e operatori del settore, così come con la parte pubblica, istituzioni e musei per la fase di storicizzazione della collezione, conoscere il regime della tassazione e delle agevolazioni fiscali.>>

Ne parliamo insieme in diretta Zoom il 10 maggio 2021 alle 18:30.

Roberto Colantonio webinar Magazzini FotograficiCONOSCIAMO IL DOCENTE: Roberto Colantonio, avvocato Cassazionista. Si occupa di diritto del lavoro e diritto d’autore. Tra i suoi ultimi libri: “IL Collezionista d’arte contemporanea”, Iemme Edizioni 2018 e ” Nuovo Compendio di diritto dei beni culturali”, GM Press Edizioni 2021 (in corso di pubblicazione). Ha recentemente pubblicato degli articoli sugli NFT – non fungibile token – su NT PLUS Diritto de Il Sole 24ore.

Il webinar è a partecipazione gratuita per i soci 2021 di Magazzini Fotografici.

Prenotazione obbligatoria:
magazzinifotografici@gmail.com

Qui tutti i dettagli per procedere alla sottoscrizione della tessera associativa 2021: http://www.magazzinifotografici.it/campagnatesseramenti2021/

Per maggiori informazioni:
+39 328 76 66 584
magazzinifotografici@gmail.com