Woman shooting a camera back at the photographer, USA

Il 22 febbraio 2019 alle 18:30 vi aspettiamo per il terzo ed ultimo incontro sul diritto d’autore, con l’Avvocato Toti Bellastella.
Gli argomenti trattati saranno i seguenti:
1. Pubblicazione sui social – Strumenti di tutela, algoritmo Google;
2. Circolazione e titolarità;
3. Opere ritrovate per caso;
4. Tutela legale e Giurisdizionale;
5. Casistica.
E ovviamente spazio alle domande e alle curiosità.

Gli incontri sono GRATUITI per i soci 2019 di Magazzini Fotografici.
Per prenotazioni:
eventi@magazzinifotografici.it

Vi ricordiamo che Magazzini Fotografici è una APS Associazione di Promozione sociale con obbligo legale di tesseramento. La tessera ha un costo di 25€ ed è valida fino al 31 dicembre 2019.

immagine per sito MAG

Magazzini Fotografici presenta il nuovo format BEHIND THE ICONS, una serie di incontri tenuti da Roberta Fuorvia, che svelano il dietro le quinte delle fotografie che hanno fatto la storia.
Il primo capitolo si focalizzerà sulle immagini di guerra (dal 1945 al 1972).
Un giovedì al mese da febbraio a giugno alle 18.30

PRIMO INCONTRO giovedì 21 febbraio alle 18:30
Joe Rosenthal “US Marines raise a second flag atop mount Suribachi on Iwo Jima, february 23, 1945”
Scopriamo la storia dietro questo scatto vincitore del Premio Pulitzer alla fotografia nel 1945, e prontamente posto al centro di una estesa campagna propagandistica da parte degli Stati Uniti, che lo rese immediatamente popolare.

Gli incontri successivi:
SECONDO INCONTRO
Alfred Eisenstaedt “An american Sailor George Mendonsa kisses Greta Zimmer Friedman in Times Square in 1945”

TERZO INCONTRO
Eddie Adams “Saigon execution, 1968”

QUARTO INCONTRO
Nick Ut “Napalm girl, 1972”

QUINTO INCONTRO
Neil Leifer “Muhammad Alì VS Sonny Liston, 1965”

Gli incontri sono GRATUITI per i nostri soci.
Si consiglia la prenotazione a eventi@magazzinifotografici.it

Vi ricordiamo che Magazzini Fotografici è un’associazione di promozione sociale APS con obbligo legale di tesseramento.
La tessera ha un costo di €25 ed è valida fino al 31 dicembre 2019.

immagine per sito MAG

La rassegna cinematografica nata in collaborazione con FilmOFF e dedicata alla cinefotografia della Nouvelle Vague ritorna il 13 febbraio.

Il secondo film in proiezione è:
Tirate su pianista (Tirez sur le pianiste) di François Truffaut
Francia, 1960 – 85 minuti

Tirate su pianista è il film che rilegge, in pieno stile Nouvelle Vague, il genere noir.
Truffaut, fedele alla concezione secondo cui anche un film di Hitchcock poteva essere considerato un film d’autore indipendentemente dall’argomento trattato, adatta per il grande schermo Non sparate sul pianista di David Goodis, autore americano di romanzi noir.
Il risultato finale è un film che stravolge i canoni del genere parodiando le figure dei gangster, ritratti come due “vecchi brontoloni” o le scene d’azione come i rapimenti e le sparatorie.

Trama: Charlie Kohler è il pianista di un piccolo locale di periferia. Una sera incontra il fratello Chico che è inseguito da due gangster. Charlie lo aiuta a fuggire, ma da quel momento diventa anche lui un bersaglio
dei malviventi.
Charlie è accompagnato da Lena, la cameriera del locale, che è innamorata di lui ed è a conoscenza del
suo passato segreto. Il vero nome di Charlie è infatti Eduard Saroyan. Un tempo pianista molto famoso,
si era ritirato dall’attività di concertista dopo il suicidio della moglie.
Il proprietario del locale rivela ai due gangster dove si trovano Charlie e Lena. I gangster rapiscono
anche Fido, il fratellino di Charlie. Dopo una colluttazione, Charlie uccide il proprietario del locale e
fugge insieme a Lena nella casa dei suoi fratelli in montagna. Qua la coppia è raggiunta dai due gangster
e durante una sparatoria Lena rimane uccisa

Di seguito una recensione del critico cinematografico Salvatore Marfella
“Tirate sul pianista” di François Truffaut – Una modesta proposta: (ri)fare il cinema

L’evento è GRATUITO per i soci 2019.
Per info e prenotazioni:
admin@magazzinifotografici.it – +39 3381971084
filmoff.filmoff@gmail.com

 

sfc woman 3

È attiva la nuova call per il nostro #spazioFOTOcopiaXII.  Il tema scelto è per la seconda volta “WOMAN” in occasione della festa dedicata alle donne dell’8 marzo, unindosi alla seconda edizione della mostra collettiva femminile “Who knows what’s going on in the ladies parlour! volume 2” che inaugurerà lo stesso giorno.
Il tema della call è quindi la donna vista sotto i particolari e ricercati punti di vista dei candidati. Donna in ogni senso e con ogni significato.
Le fotografie migliori tra quelle selezionate, oltre a far parte della mostra, saranno pubblicate sul num. 8 della nostra zine #M!

PER PARTECIPARE
Inviate i file in una cartella zip tramite wetransfer a magazzinifotografici@gmail.com entro e non oltre DOMENICA 24 FEBBRAIO 2019 con:

-minimo 1 massimo 10 immagini
-30×20 cm
-300dpi
-nominare i file con Nome_ Cognome_ Luogo_ Anno ad es. Mario_Rossi_Perù_1975
-una breve bio

In caso di progetto fotografico, inviate anche una sinossi del lavoro.
Per tutti i dettagli sul nostro format #spazioFOTOcopia cliccate qui.

Ecco una serie di hashtag d’ispirazione:
#spazioFOTOcopiaVII
#donna #femminilità #signora #ragazza #compagna #moglie #mamma #nonna #signorilità #amante #gentilsesso #sorella #zia #grazia #eleganza #delicatezza #forza #femminile #sensuale #bellezza #animofemminile #caratterefemminile #indolefemminile #dolcezza #tenerezza
#woman #female #feminine #girl #lady #mom #mother #grandmother #femme #girlpower #elegance #delicacy #lover #sister #girlfriend #power #sensual #beaty #miss #milady #femalesoul #femininenature #tenderness #sweetness

foto sugo e tonno no logo

Nasce un nuovo format di Magazzini Fotografici ideato da Raffaele Monaco.
Photo Sugo e Tonno è un convivium nel quale gli autori ospiti parleranno delle proprie esperienze nel settore fotografico durante un pranzo informale.
I fotografi cucineranno per voi una ricetta pensata ad hoc per Magazzini Fotografici.
Il primo ospite per la puntata 0 sarà il fotografo Angelo Ferrillo, che alle 11:30 presenterà il suo libro 258 minutes in occasione delle Domeniche d’Autore.

Il prezzo del pranzo è di €15 per i nostri soci 2019.
Il costo comprende un primo piatto e il vino che, a seconda della ricetta, sarà o un Nero d’Avola (azienda vinicola tre Venezie) o un Pinot bianco (azienda vinicola tre Venezie).

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Per info e prenotazioni eventi@magazzinifotografici.it

Conosciamo meglio il primo fotografo ospite:
Angelo Ferrillo nasce a Napoli e si appassiona alla fotografia già dall’età di 17 anni. Si forma da autodidatta approfondendo la ricerca nella storia e la conoscenza di autori.
Si trasferisce a Milano per continuare l’attività lavorativa e amplia gli studi frequentando corsi, workshop, seminari e lavora per fotografi di calibro internazionale. Chiude il suo piano di studi con un Master in Fotogiornalismo ed un Master in Photoediting e Ricerca Iconografica presso il CFP Bauer di Milano.
Lavora come fotogiornalista freelance con testate nazionali ed internazionali. Inoltre si occupa di fotografia corporate per brand come Vans, Eastpak, Timberland, Diesel, New Balance, Moleskine, Gucci e gruppi editoriali come De Agostini, RCS e Condé Nast.
Membro del Direttivo AFIP International dal 2014 e dallo stesso anno diventa Ambassador Fujifilm Italia.
Insegna fotografia dal 2010, presso accademie di arti visive, da settembre 2016 entra nel corpo docenti dello IED Milano e di OFFICINE FOTOGRAFICHE Milano. Da Marzo 2017 entra nella rosa degli Ambassador Hasselblad.

immagine per sito MAG

Expanding your horizons è il nuovo ed esclusivo workshop previsto per il 14, 15 e 16 giugno 2019 a Magazzini Fotografici, tenuto da Chris Steele-Perkins, fotografo dell’agenzia Magnum Photos e Laura Noble, direttrice della L A Noble Gallery di Londra.

Il workshop sarà interamente in lingua inglese.
Per iscrizioni: eventi@magazzinifotografici.it

Di seguito tutte le informazioni utili.
Expanding your horizons: raising your photography to the next level.

Schedule: Friday 14, Saturday 15 and Sunday 16 June 2019
maximum 12 students
€500

DAY ONE – Fri 14
Portfolio reviews by Chris Steele-Perkins and Laura Noble. Discuss shooting, and start shooting in the afternoon on given themes.
Morning
09:00 – 11:00 Lecture and Q&A – CSP speaking about how he works and questions on all aspects of his practice and photography in general.
11:00 – 13:00 Portfolio reviews by Chris Steele-Perkins and Laura Noble
Afternoon
14:00 – 18:00 Discuss shooting and then start shooting on given themes.
Rough edit overnight.

DAY TWO – Sat 15
Shooting and review
Morning
08:00 – 9:00 Meeting and then shooting
Afternoon
14:00 – 16:00 Review work
16:00 – 18:00 Shooting individual portraits and group portraits, as well as other assigned shooting tasks, both on site and nearby locale.
Edit overnight.

DAY THREE – Sun 16
Shooting, review and talk by Laura Noble
Morning
08:00 – 09:00 Meeting
09:00 – 13:00 Shooting new work
Afternoon
14:00 – 15:00 Talk by Laura Noble on editioning and pricing / working in a series, followed by a Q&A.
15:00 – 18:00 Review and edit work to establish chosen final selection.

WHAT DO YOU NEED?
– Students to have usable level of cataloguing and editing software, such as Lightroom and Photoshop or similar.
– Laptop
– Shooting in raw and jpeg.

GOAL:
Please, come equipped with some project ideas and themes you would like to start exploring during the workshop. The workshop is designed to shake up your understanding and preconceptions of photography – including your working practice and to start to look for your direction and voice within the medium.

PAYMENT METHODS:
1) Wire Trasfer – IBAN IT61X0103003415000000612782
Magazzini della foto
Associazione di promozione sociale
Via San Giovanni in Porta, 32 – 80138, Napoli
C.F./P.Iva 95227840634
 
2) PayPal
+3€
info@magazzinifotografici.it

BIOGRAPHIES:
Chris Steele-Perkins (MAGNUM Photos)
Chris Steele-Perkins moved from Rangoon to London with his family in 1949. He graduated with honours in psychology at the University of Newcastle-upon-Tyne (1967-70) while working as a photographer and picture editor for the student newspaper. In 1971 he moved to London and started working as a freelance photographer and began his first foreign projects in 1973 in Bangladesh, followed by work for relief organizations and travel assignments. In 1975 he worked with EXIT, a group dealing with social problems in British cities. He then joined the Paris-based Viva agency in 1976.

In 1979, his first book, The Teds, was published. Chris joined Magnum Photos and soon began working extensively in the Third World. His latest large-scale project in the developing world was on the situation in Afghanistan. He is now also working extensively in Japan and England.

His reportage has received high critical acclaim and has won numerous awards, including ‘The Robert Capa Gold Medal’ (1989), ‘La Nacion Premier Photojournalism Award’ (1994), World Press Award, ‘Daily Life’ (2000), Arts Council GB Award (2010) as well as many high profile museum acquisitions of his work including a set of ‘The Pleasure Principle’ purchased by The Tate (2017).

Steele-Perkins has many published monographs including: Fading Light about centenarians (people who have lived to be over 100 years old, England, My England, (a personal retrospective of work shot in England over the last 40 years). He has also made two books exploring Japan and its culture titled: Fuji and TOKYO LOVE HELLO. A forthcoming retrospective book on his work in Japan is set for publication in 2020.

Laura Noble (Director of L A Noble Gallery, London) LANG
Laura Noble is from Manchester, born in 1974. She is an English gallerist and writer. Her book The Art of Collecting Photography (2007) propelled her career as both a collector, curator and art consultant specialising in photography. She has written for numerous publications including The Observer Review, Next Level, Foam, Snoecks and Image magazines and primary essays in many monographs.

After several years at The Photographers’ Gallery she was selected (2010) as the host gallery for the Prix Pictet commission by Ed Kashi. Noble founded L A Noble Gallery (LANG) in 2012. LANG represents well established artists, and also prides itself on discovering emerging talent.

Laura Noble launched, produced and curated FIX Photo Festival in 2016 – now approaching its fourth edition – featuring exhibitions, curator led tours, artist talks, film screenings and a programme of workshops.

A passionate advocate of photography in all its forms, she lectures in the UK and abroad to students, photographers and collectors on the subject. Since 2011 Noble is a visiting lecturer at nine universities in the UK including Brighton, Falmouth and Kingston University, University of Westminster, Falmouth University, Anglia Ruskin University, Cambridge and Sotheby’s Institute of Art, London. She has delivered many seminars and symposiums on collecting photography at Beyond the Lens Festival, London (2016), The National Museum of Warsaw (2015), Foam Amsterdam (2013), Fotofever, Paris (2013), London Art Fair (2012), Fotogalleriet, Oslo (2011), Glasgow Art Fair (2008) and at Fundacio Foto Colectania, Barcelona.

Laura Noble was selected for the panel of international experts delivering portfolio reviews at Les Rencontres d’Arles (2009 – present). She has also been a judge for many photographic competitions, an ambassador for RPS 100 Heroines campaign, juror Cork Street Open (2011), The AOP Awards (2013), The London Photo Festival (2014) and was selected as the sole juror for the 8th Julia Margaret Cameron Award (2015) and is a Prix Pictet nominator. She has also curated exhibitions in museums and the AOP Awards in 2016.

Workshop / exhibition: In collaboration with L A Noble Gallery and Chris Steele-Perkins
Japan exhibition Curated by Laura Noble – link LANG: lauraannnoble.com

For more information: info@magazzinifotografici.it

foto sito
Il 15 febbraio alle 19:00 arriva a Magazzini Fotografici Body Island Project.
Body Island è una performance itinerante, un’immersione poetica in un percorso spaziale ed emotivo nel quale il pubblico ha l’occasione di attraversare, percepire, osservare, conoscere alcune tracce dell’intimo rapporto tra corpo e isola.
Fotografia, video e danza sono le voci narranti attraverso le quali il visitatore può cogliere questa relazione unica grazie ad una creazione artistica site-specific.
Un quadro nel quadro, in un dialogo multimediale sulla bellezza, la luce, il tempo, la fragilità, l’anima e la carne, entrando e uscendo da verità e finzione, realtà e poesia.
 
Regia & Coreografia Sara Lupoli
Art Director Roberta Fuorvia
Fotografia Valeria Laureano
Multimedia Giuseppe Riccardi
 
Durante la serata inaugurale si potrà assistere ad una piccola anticipazione della performance, replicata integralmente il 23 febbraio alle 19:30 e il 2 marzo alle 19:30.
 
Per info e costi: bodyislandproject@gmail.com
immagine per sito MAG

Angelo Ferrillo è l’ospite della prossima Domenica D’autore. Il 10 febbraio 2019 alle 11:30 presenterà a Magazzini Fotografici il suo ultimo libro “258 MINUTES”, curato da Benedetta Donato.

258 Minutes è lavoro fotografico incentrato sugli attacchi terroristici che hanno sconvolto Parigi il 13 novembre 2015 e che si propone come documento e compimento di un percorso di riflessione e ricerca durato un anno, in un’altalena tra vicinanza emotiva e lontananza spazio-temporale nei luoghi della memoria di quegli eventi catastrofici, definiti come l’11 settembre del vecchio continente. Il titolo del libro porta con sé un doppio significato estremamente simbolico: come spiega lo stesso Ferrillo,“258 MINUTES non sono altro che i minuti trascorsi dalla prima esplosione avvenuta allo Stade de France di Parigi la notte del 13 novembre del 2015 alle ore 21:20, fino alla liberazione degli ultimi ostaggi del Bataclan, in cui l’orologio segnava le ore 00:58” , e costituiscono al contempo il lasso temporale in cui il 13 novembre 2016, ad un anno esatto dagli avvenimenti e al culmine del viaggio di studio e preparazione, il fotografo realizza gli scatti, che compongono la sua narrazione fotografica.
Angelo Ferrillo nasce a Napoli nel 1974 dove intraprende gli studi di Ingegneria e inizia ad interessarsi di cultura visiva, per approdare al mondo della fotografia professionale. Dopo aver concluso il piano di studi con un Master in Fotogiornalismo ed un Master in Photoediting e Ricerca Iconografica, lavora come fotogiornalista producendo reportage e servizi di cronaca per agenzie di settore, realizzando ritratti, produzioni commissionate per l’editoria e progetti personali. Espone i propri lavori al Milano Photo Festival, al Festival della Fotografia Etica di Lodi, al Festival della Fotografia di Corigliano Calabro e nel circuito galleristico nazionale.
Noto al grande pubblico per le produzioni di street photography, collabora attivamente con editori sia nazionali che internazionali e con brand leader mondiali dell’urban style, progettando e sviluppando immagini di social advertising e brand communication. È photoeditor e docente di fotografia presso le sedi milanesi dello IED –Istituto Europeo di Design e di OFFICINE FOTOGRAFICHE, FOWA UNIVERSITY (del quale è anche Art Director) ed altre realtà pubbliche e private. È inoltre membro del Direttivo AFIP International e HASSELBLAD Ambassador.

La partecipazione è gratuita per i soci 2019.

Dopo la presentazione,  alle 13:00, Angelo Ferrillo terrà la puntata 0 del nostro nuovo format PHOTO SUGO E TONNO, in cucina con l’autore.

Vi ricordiamo che Magazzini Fotografici è un’Associazione di Promozione Sociale (APS) con obbligo legale di tesseramento. Qui tutte le info per il tesseramento.

Woman shooting a camera back at the photographer, USA

Continua il nostro ciclo di appuntamenti sul tema del copyright nel settore fotografico con il secondo incontro di approfondimento sul diritto d’autore, sulle norme che regolano la proprietà fotografica, le riproduzioni e che puntano a fare chiarezza sui tanti dibattiti aperti sul tema negli ultimi anni.

Durante il prossimo incontro, previsto per l’8 febbraio 2019 alle 18:30, saranno trattati i seguenti argomenti:
1. Ritratto & Immagine;
2. Diritto Immagine del fotografo e del soggetto fotografato;
3. Liberatoria come si costruisce;
4.Assenza di Liberatoria, conseguenze;
5. Diffamazione;
6.Fotografia, spazi pubblici e “soggetti involontari”.

Gli incontri sono gratuiti per i soci 2019 di Magazzini Fotografici.
Per prenotazioni:
eventi@magazzinifotografici.it

immagine per sito MAG

Il 2 e 3 febbraio Amedeo Novelli sarà ospite di Magazzini Fotografici per un workshop sul tema del Fotogiornalismo e i nuovi media.

Amedeo Novelli è un fotografo e giornalista milanese.
Sony Glabal Image Ambassador e direttore del Witness Journal, progetto editoriale che ha lanciato nel 2007 e che promuove il fotogiornalismo.

Il workshop, della durata di due giorni si svolgerà in questo modo:

Giorno 1 – sabato 2 febbraio
– Presentazione dei partecipanti

– Raccolta delle esperienze dei partecipanti e introduzione

– L’Ordine dei Giornalisti: il fotogiornalista è un professionista
L’Ordine dei Giornalisti tra carte deontologiche, etica, diritti e doveri.
Utilizzo delle immagini: privacy, diritto d’autore e legge sulla stampa.

– Il mestiere del fotogiornalista
Dal tramonto della carta alla rivoluzione permanente.

– Fotogiornalismo e citizen journalism: cosa cambia, quali le differenze e i punti in comune.

– Nuovi media: la civiltà delle immagini e crossmedialità.
Qualità, lungimiranza, passione.

– Scattare o fare video con il cellulare danneggia la professionalità? Come i nuovi strumenti di ripresa modificano la nostra visione del mondo.

Giorno 2 – domenica 3 febbraio
– Uscita fotografica

– Reportage, approfondimento e nuove strade editoriali
Il racconto fotografico: i tempi della cronaca e i tempi del reportage.
Get the pictures e progetti a lungo termine.
Selfpublishing e crowdfunding.

– Editing
Presentazione e analisi collettiva dei lavori dei partecipanti
Su supporto digitale un portfolio o un progetto (max 30 fotografie)

Il workshop ha un costo di 100€
Per info e iscrizioni: amedeofrancesconovelli@gmail.com